La differenziazione sessuale: il nuovo volume del Dott. Martina.

La differenziazione sessuale. Aspetti antropologici, medico-fisiologici, bioetici e biogiuridici.

Questo è il nuovo volume, edito dalla Casa editrice scientifica Aracne Editrice, del Dott. Luigi Piero Martina (Dottorando di Ricerca in Scienze Forensi, Membro del Comitato Direttivo e Delegato ai Rapporti Istituzionali dell’Osservatorio di Studi sulla Dualità di Genere, Pontificia Università Lateranense; Vice Direttore della Scuola di Alta Formazione e Studi Specializzati per Professionisti).

SINTESI

La società contemporanea è contraddistinta da una costante erosione del concetto di sessualità, a fronte di un’imposizione del concetto di genere. Un’erosione agevolata dalla continua rottura dei legami umani, determinante nella chiusura in se stessi. Il sesso diviene un mero fattore culturale e sociale e, pertanto, si assiste a un fenomeno di autorealizzazione/autodeterminazione dell’uomo a cui soggiace il tentativo di un’autolegittimazione scientifico–normativa fortemente ideologizzata. Tra i processi di ideologizzazione, l’ideologia gender conduce alla dissoluzione della differenziazione sessuale. Questo volume nasce dalla necessità di trattare tale differenziazione in un’ottica multidisciplinare che possa curarne gli aspetti antropologici, medico–fisiologici, bioetici e biogiuridici.

Si indica la pagina dedicata all’opera: La differenziazione sessuale. Aspetti antropologici, medico-fisiologici, bioetici e biogiuridici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...